was successfully added to your cart.

Fornello a gas professionale: Caratteristiche & Vantaggi

By 7 luglio 2020Blog

Fornello a gas professionale: Caratteristiche & Vantaggi

Il piano di cottura è l’anima delle cucine professionali: indipendentemente dal tipo di cucina e dai piatti su cui punta il ristorante, lo chef deve avere una strumentazione adatta e resistente che gli permetta di svolgere il suo mestiere al meglio, in ogni situazione.

Oggi parleremo, quindi, di una strumentazione classica ma inestimabile nella composizione del giusto piano cottura: il fornello a gas professionale.

Prima di mostrare le caratteristiche e i vantaggi del fornello a gas, illustriamo brevemente le diverse tipologie di piano di cottura, per capire se quello a gas può rispondere o meno alle vostre esigenze.

Tipologie di piano di cottura

I piani di cottura per cucine industriali più diffusi sono tre, differenti tra loro per il tipo di alimentazione che utilizzano per generare calore.

Piani di cottura ad induzione.

Questo piano cottura non utilizza fiamme, ma elettricità. Il calore viene generato da campi elettromagnetici localizzati sulla superficie di contatto tra la padella e la piastra. In questo modo è possibile un maggiore controllo sulla temperatura di cottura, ma il consumo di energia elettrica è notevole.

Piani di cottura in vetroceramica.

Anche questo piano cottura utilizza l’elettricità per generare calore, ma, a differenza di quello ad induzione, è composto da una resistenza circolare posta sotto la superficie in vetroceramica. Questo permette di cuocere il cibo molto più velocemente, ma sempre con un grande consumo di energia elettrica.

Piani di cottura a gas.

Il più diffuso nelle cucine professionali. Il piano di cottura a gas richiede una bassa manutenzione e permette un notevole risparmio in bolletta. Solitamente è composto da bruciatori in ghisa e piano in acciaio, che lo rendono resistente e duraturo. Inoltre, la fiamma visibile lo rende adatto a tutti i tipi di pentole e perfetto per spadellare.

Vantaggi e caratteristiche del fornello a gas professionale

Il fornello a gas è composto da un bruciatore principale, un accenditore e una griglia rialzata. Il piano cottura viene solitamente realizzato in acciaio inox, acciaio smaltato o vetroceramica, mentre il bruciatore è più spesso composto di ghisa.

Il fornello a gas professionale, dovendo garantire la sicurezza dei lavoratori, è dotato per legge di un sistema di sicurezza (detto termocoppia) che interrompe la fuoriuscita di gas quando la fiamma viene accidentalmente spenta.

Gli ultimi modelli di fornello a gas sono composti da griglie singole per ogni bruciatore, il quale è inoltre fissato al piano cottura. Tutto ciò rende la pulizia incredibilmente più facile e impedisce che il bruciatore venga otturato in caso di fuoriuscita di liquidi dalla padella.

Il vantaggio del fornello a gas professionale è sicuramente la praticità e la maneggiabilità che garantisce per tutti i tipi di cucine: la padella può essere allontana dalla griglia senza che la fonte di calore venga a mancare, ma soprattutto la fiamma viva è un ottimo elemento (a volte necessario) per spadellare.

Se volete ricevere maggiori informazioni su altri tipi di attrezzature per cucine professionali, non esitate a contattare il nostro team di esperti.

Leave a Reply