was successfully added to your cart.

Affettatrici professionali: a gravità, a volano e verticali.

By 10 febbraio 2020Blog

Affettatrici professionali: a gravità, a volano e verticali.

 Tra le attrezzature professionali da cucina, le affettatrici assumono un ruolo fondamentale per precisione e velocità di lavoro. Versatili e funzionali, le affettatrici professionali vengono utilizzate nelle cucine di grandi e piccoli ristoranti e nel mondo HO.RE.CA., ma anche presso macellerie, salumerie e piccole botteghe, negozi alimentari ed enoteche.

 

Utilità dell’affettatrice professionale

 L’affettatrice professionale è utile ed estremamente funzionale durante la lavorazione o la preparazione degli alimenti, per tagliare con precisione e in massima sicurezza:

  • Carni fresche o cotte
  • Prosciutto, Salumi e insaccati
  • Pane
  • Verdure
  • Formaggi
  • Pesce 

Vantaggi delle affettatrici professionali

Utilizzando un’affettatrice professionale si è in grado di ottenere in breve tempo fettine di vario spessore, anche in grandi quantità. Le affettatrici moderne sono di dimensioni contenute e compatte per soddisfare le esigenze di spazio delle cucine professionali o dei banchi di lavoro e sono prodotte con materiali igienici, smontabili e facili da pulire. 

 

Le principali tipologie di affettatrici 

 In commercio vi sono diverse tipologie di affettatrici, elettroniche o manuali, con caratteristiche differenti tra loro. Specializzati nella vendita affettatrici professionali, abbiamo selezionato per voi affettatrici di varie tipologie che riteniamo indispensabili per ridurre i tempi di preparazione in cucina. 

1. Affettatrici a volano

 L’affettatrice a volano rievoca lo stile delle affettatrici di una volta ed è considerata uno strumento funzionale e allo stesso tempo un oggetto di design. Grazie alla sua estetica viene utilizzata presso botteghe o enoteche dove la lavorazione viene fatta a vista e talvolta anche per uso domestico. La caratteristica principale è appunto il “volano” che si utilizza per far scorrere a mano il carrello. I modelli possono essere manuali o ibridi.

2. Affettatrici a gravità

L’ affettatrice a gravità si differenzia dall’ affettatrice verticale in quanto la lama risulta inclinata rispetto alla base di lavoro e questo consente di poter appoggiare il prodotto durante il taglio con una pressione minore da parte dell’operatore sfruttando la forza di gravità. Questa tipologia di affettatrice è sicuramente la più diffusa, ma non si adatta al taglio di carne fresca.

 Visita il nostro catalogo online di affettatrici professionali inclinate con lame a partire da 19,5cm.

3. Affettatrici verticali

 Nelle affettatrici verticali la lama è posta verticalmente, ovvero in posizione perpendicolare rispetto alla base. Necessità di un impegno maggiore da parte dell’operatore ma allo stesso tempo garantisce risultati migliori, in particolare nel caso di taglio di carne fresca, prosciutti o salumi di grandi dimensioni. Le affettatrici verticali sono più diffuse presso le macellerie o comunque dove è richiesta più precisione nel taglio. 

 Nella sezione affettatrici potrai trovare diversi modelli di affettatrici verticali con affilatoio fisso o amovibile con lame a partire da 27,5cm fino a 35 cm.

 

Sicurezza delle affettatrici professionali

L’affettatrice professionale è un prodotto con lama da taglio classificabile come pericoloso e pertanto deve essere conforme alla normativa europea. Per legge deve riportare il marchio CE, che ne garantisce la sicurezza.

 

Scopri anche tutti i nostri prodotti per la lavorazione della carne: tritacarne, insaccatrici, grattugie e pressatrici per hamburger!

Leave a Reply